12/09/2016

Centrax ottiene i primi ordini di CX300 (8,5 MW)



Centrax Gas Turbines ha concluso la prima delle vendite di turbine a gas Siemens SGT-300 (8,5 MW) al mercato per la generazione di energia ad uso industriale. 

Il primo ordine è stato quello di Ahlstrom, leader mondiale nella produzione di carta solforata da cucina con sede a Saint Séverin, vicino a Bordeaux, in Francia. L’installazione della CX300 (8,5 MW) verrà gestita da Engie (formalmente Cofely). La turbina a gas produrrà vapore ed elettricità per l’impianto e i suoi processi. La consegna del lavoro finito è prevista per gennaio 2017.

Il secondo ordine è quello di Mayr-Melnhof Karton, un mulino ad Eerbeek, nei Paesi Bassi. La grande azienda produttrice di cartone ha chiesto a Centrax alcune possibili soluzioni per rinnovare il mulino situato nei Paesi Bassi. La CX300 (8,5 MW) è stata scelta perché offre una risposta perfetta alle necessità sia in termini di performance che di output termico. La data di consegna dell’ impianto con i lavori terminati è prevista per il 15 giugno 2017.

L’ultima generazione di Siemens SGT-300 è una variante a doppio albero e offre la migliore efficienza della sua classe. Con oltre il 34% di efficienza, la CX300 (8,5 MW) è la turbina a gas da 8MW più performante sul mercato. Inoltre, grazie alla sua capacità di produrre vapore, la CX300 (8,5 MW) rappresenta la scelta migliore per la cogenerazione.

Sul gruppo turbogeneratore CX300 (8,5 MW) da 8MW è montato l’ultimo modello dello storico motore Siemens SGT300. Da oltre vent’anni sul campo, l’SGT-300 vanta un’ottima reputazione, sopranominato anche “Cavallo da tiro” nell’ambito delle applicazioni per la generazione di energia e cogenerazione di calore ed elettricità. 

Nel mercato europeo Centrax ha venduto con successo il turbogeneratore CX400 con motore Siemens SGT- 400, se si considera anche il più recente ordine dell’utility francese UEM. Il successo del package CX400, assieme alla fama dell’SGT-300, ha permesso a Centrax di assicurarsi i primi due ordini di CX300 (8,5 MW).


Tornare a Notizie